Il Trekking degli antichi laghi

Il Trekking degli antichi laghi

Pochi di Salorno
Un trekking di 3 giorni tra i silenziosi boschi e le preziose riserve dell’Alta Val di Cembra e del Parco naturale del Monte Corn

 

Il cammino che vi proponiamo vi porterà al cospetto di qualcosa di particolare, di insolito. Non incontrerete torri di roccia o cime inviolate, bensì qualcosa di più piccolo e forse meno appariscente, ma altrettanto prezioso. In tre giorni, tanto impiega il percorso per essere completato, sarete sempre circondati dalle foreste che separano la valle dell'Adige dalla Val di Cembra, una zona a cavallo fra due mondi già in epoca romana, e incontrerete testimoni del passato e del presente di questa montagna.

Primi fra tutti: le torbiere, antichi laghi di origine glaciale dove la torba ha ridotto progressivamente la superficie dell’acqua, creando un ambiente incredibilmente favorevole alla biodiversità. In più, roccoli, mulini e cippi di confine che narrano vicende dimenticate.

Il percorso parte dai Pochi di Salorno in Valle dell’Adige per poi salire sul Dossone di Cembra, percorrerne tutta la dorsale in un piacevole alternarsi di sali e scendi fino al Rifugio Malga Monte Corno e scendere a Cauria tornando quindi ai Pochi di Salorno.

Consigliamo di percorrere questo trekking in autunno, quando i boschi dell’alta Val di Cembra ci accolgono con il loro vestito più bello.

 

Il Trekking ha una lunghezza complessiva di 44 km ed è suddiviso in tre tappe:

Tappa 1. da Pochi di Salorno al Rifugio Potzmauer

Tappa 2. dal Rifugio Potzmauer al Rifugio Malga Corno

Tappa 3. dal Rifugio Malga Corno a Pochi di Salorno

 

 

Scarica la scheda del percorso in pdf