Home » Cosa facciamo

Studi e Ricerche

In corso

Studiare le Riserve locali ai fini della realizzazione di un piano di protezione
Accanto ai quattro S.I.C. e al tratto altocembrano del corso del torrente Avisio, La Rete di riserve "alta Valle di Cembra - Avisio" comprende anche una serie di piccole aree protette di valenza ambientale più limitata rispetto alle aree sopra citate. Si tratta di 8 Riserve che ai sensi della L.P: 11/2007 sono classificate come "locali".
Tali piccole aree sono state identificate come meritevoli di protezione in occasione del censimento delle zone umide del Trentino condotto alla metà degli anni '80 dello scorso secolo ma di fatto su di esse non è mai stata realizzata alcuna indagine finalizzata a determinarne il reale valore scientifico e, di conseguenza, le esigenze di carattere conservazionistico così da arrivare alla stesura di uno specifico piano di protezione.
Esse sono caratterizzate dall'essere costituite da zone umide di estensione limitata o molto limitata che si trovano in stadi diversi del loro naturale processo evolutivo. In talune di esse sono infatti ancora presenti una o più pozze, talvolta solo temporanee, in altre invece non vi è più traccia di acqua libera.


Conclusi

 
QR Code