Home » Territorio » Flora e fauna

Fauna

La Rete delle Riserve comprende una grande varietà di ambienti che consente a moltissime specie animali di trovare le condizioni adatte per vivere e riprodursi. Se ad oggi risultano assenti, i "grandi carnivori" (lupo, orso e lince), molto diffuse sono altre specie animali.

Specie faunistiche di Interesse Comunitario presenti nelle aree protette

Uccelli

  • Civetta capogrosso (Aegolius funereus)
  • Aquila reale (Aquila chrysaetos)
  • Francolino di monte (Bonasa bonasia)
  • Succiacapre (Caprimulgus europaeus)
  • Picchio nero (Dryocopus martius)
  • Civetta nana (Glaucidium passerinum)
  • Falco pecchiaiolo (Pernis apivorus)
  • Picchio tridattilo (Picoides tridactylus)
  • Fagiano di monte (Tetrao tetrix)

Rettili e anfibi

  • Ululone dal ventre giallo (Bombina variegata)

Pesci

  • Barbo comune (Barbus plebejus)
  • Barbo canino (Barbus meridionalis)
  • Scazzone (Cottus gobio)
  • Trota marmorata (Salmo [trutta] marmoratus)

Oltre a tali specie meritano di essere menzionati tra i mammiferi i chirotteri di cui si possono contare diverse specie all'interno della Rete.

Picchio nero
(foto di Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio)
 
QR Code