Home » Vivere la Rete » I Percorsi della Rete » Itinerari

Sentiero Botanico-Naturalistico (tratto Grumes)

A piedi         Elevato interesse: flora Elevato interesse: panorama 
  • Partenza: paese di Valda (raggiungibile con i mezzi pubblici in 5 minuti da Grumes)
  • Tempo di percorrenza: 4 ore (con ritorno a Grumes dal Sentiero dei Vecchi Mestieri)
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Lunghezza: 28 km

Il sentiero Botanico-Naturalistico sul Dossone di Cembra è un itinerario in cui il camminatore può incontrare e vedere una grande varietà di ambienti che si susseguono lungo il percorso imparando a conoscerli attraverso gli elementi che li compongono spiegati in apposite tabelle illustrative. Il percorso si snoda su strade forestali, mulattiere e sentieri che si estendono, nella totale lunghezza per oltre 30 km.

Il tratto sul territorio di Grumes collega a mezza montagna il Maso delle Bornie (Valda) m. 934 (salendo da Valda) con i Masi di Grumes, El casel dei Masi m. 1059, la Baita Penna nera (Pian da L'ost Grant) m. 979 e il Mulino Cristofori sul Sentiero dei vecchi mestieri. Da qui il ritorno a Grumes può essere fatto lungo il Sentiero dei vecchi mestieri, seguendo il corso del Rio Molino, fino alla segheria Veneziana (Sega Lontana). Da qui il paese si raggiunge in 10 minuti lungo il sentiero che dalla briglia dei Lavini sale alla strada de La Val.

  • Percorso: Valda - Le Bornie - Masi di Grumes - El Casel dei Masi - Crosara - Baita Penna Nera - Molino Cristofori - Grumes
  • Quota massima: 1150 m (Masi di Grumes)
  • Quota minima: 850 slm (Grumes)
  • Stagionalità: Tutto l'anno (in inverno con le ciaspole)
Sentiero botanico naturalistico
Sentiero botanico naturalistico
 
 
QR Code